Arcadia Fans Club

2008/10/24 – Wall-e

Posted in Intorno ai Film by superkazza on novembre 1, 2008

marcè | A mio parere il miglior film della Pixar fino a questo momento. La dice lunga su un sacco di cose: la capacità di comunicare non verbalmente, la gioia di curare i propri affetti personali ma anche materiali, la curiosità e la semplicità dello scoprire il mondo. Tecnicamente è mostruoso, l’ho visto due volte e mi sono in entrambi i casi stupito del realismo di alcuni dettagli, come le pietre arroventate all’atterraggio della nave-sonda. La Pixar è un crescendo costante.

kazza | Premessa: non amo particolarmente i cartoni animati, li trovo spesso scontati e stucchevoli; detto ciò, pubblico plauso alla pixar per questo capolavoro. E dal punto di vista tecnico (definizione strepitosa, in tutto e per tutto) e dal punto di vista emozionale: non vorrei esagerare ma alcune scene ricordavano il chaplin prima maniera. E poi…e poi wall-e mi ricorda (credo l’abbiano fatto volontariamente, ma non ho prove certe) Numero5 di Corto Circuito, quindi aveva la mia simpatia già in partenza! [****]

cape| cominciamo dal cortometraggio d’apertura: da piegarsi dal ridere, con una comicità “vecchio stile” tutta corpo, colore e pianoforti in testa. assolutamente spassoso. passiamo al film: senza dubbio uno dei migliori film di fantascienza mai prodotti, uno di quelli che riesce a battere i confini del genere e diventare icona (come blade runner, E.T., alien e pochi altri). mi stupisco come ogni volta i film pixar riescano a stupirmi x il loro livello tecnico; ormai siamo praticamente al fotorealismo. ma il livello di questo film va ben oltre l’aspetto meramente visivo; ci si può leggere il monito ambientalista in una terra abbandonata dal genere umano perchè sommersa dai rifiuti e divenuta invivibile. la denuncia di una condizione ormai post-umana, dove l’uomo-blob-ipertecnologico fagocita immagini e informazioni come i beveroni con cannuccia dei quali si nutre, in un quadro inquietante in cui le capacità di giudizio sono superflue mentre vaga senza meta nell’universo. c’è poi il bisogno di mantenere un contatto umano, un legame con il passato, e questo tocca farlo ad un robot, collezionando cimeli e guardando vecchi film in vhs. semplicemente geniale! è infatti il piccolo scassato protagonista a scuotere gli umani e svegliarli dal loro letargo (letteralmente nella scena in cui wall-e si scontra con un umano e lo fa cadere dalla sua poltrona-estensione del suo corpo), anche se in maniera involontaria (a lui interessa solo la sua Eve). e c’è infine la commedia romantica, quest’improbabile quanto tenera e incondizionata storia d’amore tra il novello chaplin robotico e il cool e molto apple-style robot di ultima generazione che arriva sulla terra come l’algido silver surfer. qui tutto è amplificato dalla coraggiosa e azzeccatissima scelta di rendere i robot praticamente muti. i più piccoli avrebbero sicuramente gradito dei robottini doppiati dai soliti comici di turno, ma questo nn è (solo) un film x bambini (x loro c’è il corto d’apertura). tale scelta conferisce a tutta la prima parte ambientata sulla terra (quindi senza gli umani), un alone di poesia e fascino paragonabili solo alla prima lunghissima sequenza (ben 23 minuti -se nn erro- di di sola musica) di 2001 odissea nello spazio. nn nego che delle molteplici chiavi di lettura elencate, ciò che più mi ha trascinato nella visione del film è stata quella romantica. ebbene si, x quanto sensibile alle tematiche più prettamente sci-fi, questo film mi ha colpito maggiormente x il trasporto emotivo che riesce a comunicare. le altre cose le ho metabolizzate a mente fredda, come solo un vero un capolavoro richiede…

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: